Vellutata di zucca e castagne

zucca e castagneNon c’è dubbio: il  vento freddo, le foglie che cadono e ingialliscono, i primi raffreddori…siamo decisamente in autunno! Questo è un periodo dell’anno che amo particolarmente, perché è ricco di colori e di sapori unici e avvolgenti! Per quanto riguarda l’alimentazione, questa stagione è ricchissima di frutta e verdura dai sapori dolci e assolutamente spendibili in modi diversi…pensate alla zucca: contorno perfetto, ma anche utilizzabile alla perfezione con dolci e primi; idem le castagne…chi ha mai detto che debbano essere mangiate solo arrostite? In casa mia frutta e verdura di stagione non mancano mai, grazie anche all’orto che i miei suoceri hanno in giardino; in questo modo posso sbizzarrirmi nel variare sapori e profumi e nel crearmi meravigliosi piatti unici vegetali. Unico piccolo neo: Gabriele ha recentemente annunciato di essere entrato in una fase in cui le verdure non gli piacciono, sicuramente legata al fatto che la maggioranza dei suoi compagni di classe della scuola materna le schifi a priori (però ha tenuto a sottolineare che lui le mangia comunque, anche perché l’alternativa sarebbe il digiuno e non sia mai che la pancia brontoli!), quindi posso contare poco sui suoi commenti entusiastici…anche se la velocita con cui Carlotta e marito puliscono i piatti me ne da, comunque, un’idea piuttosto concreta.
Al termine di tutto questo discorso, son qui per regalarvi la ricetta della mia vellutata di zucca e castagne…assolutamente di stagione e assolutamente golosa!

verduraIngredienti (per 4 persone circa)

  • 300g zucca già pulita
  • 125g castagne lessate (potete lessarle voi in acqua salata o comprare quelle sottovuoto già pronte)
  • 1 cuore di porro
  • 1 patata
  • Odori (io lego insieme 1 rametto di timo e un po’ di maggiorana)
  • Noce moscata (o 1/2 cucchiaino di cannella se la preferite)

Procedimento

Pelate le patate e tagliatele a tocchetti in modo grossolano, insieme alla zucca e al cuore di porro; mettete tutto in pentola a pressione e coprite con acqua (o brodo vegetale, se ne avete), aggiungete gli odori e un po’ di sale. Lasciate cuocere per 15 minuti circa da quando inizia a fischiare, poi frullate il tutto con il mixer ad immersione. Tagliate grossolanamente le castagne lessate e pelate e aggiungetele alla crema; aggiustate il sale e date una bella spolverata di noce moscata o di cannella. Lasciate cuocere per un’altra decina di minuti al massimo, giusto il tempo di far addensare un po’ la crema. Servite con un bel giro di olio extravergine di oliva e una spolverata di parmigiano, se vi piace!

Buon appetito!

Annunci

One thought on “Vellutata di zucca e castagne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...