Preparare la borsa per il parto

Preparare una valigia, si sà, è qualcosa che noi donne riusciamo a rendere particolarmente complicato già quando la prepariamo per noi stesse, se, poi, bisogna fare una valigia doppia, come nel caso del parto, si rischia di farsi prendere dall’entusiasmo e portarsi dietro mezza cabina armadio in perfetto stile Carrie Bradshaw! Come ovviare al problema e, soprattutto, evitare di dimenticarsi qualcosa di fondamentale? Vi propongo una lista di oggetti fondamentali che non possono mancare; il mio consiglio è, comunque, quello di fare una telefonata al reparto maternità dell’ospedale che avete scelto….giusto per essere sicure di non trovarvi in difficoltà!

Organizzare la borsa

Una delle prime domande che ci si pone è: quando farla? Il mio consiglio è di non farla prima del settimo mese, ma anche di non ridursi all’ultimo minuto per evitare di dimenticarsi qualcosa di essenziale, soprattutto nel caso in cui il bimbo decida di fare una sorpresa e nascere in anticipo! io le ho preparate all’entrata dell’ottavo mese, in modo che fossero pronte per qualsiasi evenienza. Ho preparato delle liste suddivise per mamma, bimbo, documenti: potete usarle come check list per controllare di aver preso tutto o utilizzarle proprio come base per partire da zero!

Cosa serve alla mamma…

  • 3/4 camicie da notte o pigiami aperti davanti (per l’allattamento…tenete conto che in sala parto e in reparto la temperatura si aggira intorno ai 25 gradi)
  • Mutande monouso di carta o retina (si trovano in farmacia e in tutti i negozi di articoli per neonati)
  • Assorbenti da puerperio (idem come sopra)
  • Vestaglia/golfino
  • 1 paio di ciabatte
  • 2 asciugamani (uso quotidiano, igiene intima)
  • accappatoio
  • Spazzola
  • Spazzolino e dentifricio
  • Shampo, bagnoschiuma, detergente intimo, crema ragadi
  • salviette disinfettanti per i sanitari (i bagni sono, se va bene, uno per stanza e considerato che queste contengono minimo 2 letti…)
  • snack e acqua
  • libro
  • cellulare/macchina fotografica/carica batterie
  • monetine per i distributori automatici (se il travaglio è prolungato avrete bisogno di rifocillarvi)
  • 1 cambio completo per le dimissioni

Per quanto riguarda pancere e coppette assorbi-latte informatevi nel reparto, non tutti gli ospedali hanno la stessa opinione sul loro utilizzo.

Cosa serve al bambino

  • 3/4 tutine o ghettine con coprifasce
  • 3/4 bodini
  • 3/4 paia di calzine
  • 2 bavaglini
  • 1 camicino della fortuna (se volete essere scaramantici)
  • 1 asciugamano
  • 1 copertina
  • pannolini (molti ospedali li forniscono alle mamme, informatevi prima!)
  • garzine sterili per il cordone ombelicale (idem come sopra)
  • 1 cambio completo per le dimissioni (inclusi eventuali giacche/sciarpe e cappelli se partorite in inverno)

Sconsigliabile l’uso del ciuccio nei primi 40 giorni, per evitare interferenze con l’allattamento al seno!

Documenti

  • Cartella della gravidanza
  • Tutti gli esami e tutte le ecografie fatte
  • Documento identità + tessera sanitaria della mamma
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...